I nostri progetti contro il coronavirus in Uganda, per intervenire tempestivamente dove c'è più bisogno.
79.716€ donati su 90.000€ di traguardo
25 Donors
160 Giorni

In Uganda, le conseguenze della pandemia e del lockdown hanno dato il via ad una pesantissima emergenza sanitaria e socio-economica.

Emergenza sanitaria

In Uganda ci sono solo 55 letti di terapia intensiva in tutto il Paese e il nostro ospedale Benedict Medical Centre non ne ha neanche uno all’interno della propria struttura. Con l’aumento dei contagi, la situazione è diventata davvero critica: file di pazienti e di ambulanze raggiungono il nostro ospedale in cerca di cure, ma purtroppo arrivano in condizioni già molto aggravate e tutto ciò che il nostro personale sanitario può offrire loro è la ventilazione tramite bombole d’ossigeno. Tuttavia, il numero di bombole limitato di cui disponiamo non ci permettere di assistere gli innumerevoli pazienti che si presentano alla clinica e siamo costretti a dover scegliere chi provare a salvare.

Emergenza socio-economica

Nel contesto delle baraccopoli famiglie anche di 10 persone vivono in una singola stanza e non hanno di che sostentarsi. Prima del lockdown cercavano di sopravvivere vendendo cibo o vestiti al mercato, e ora non possono più contare neanche su quella minima fonte di guadagno.

La chiusura delle scuole rende la situazione ancora più grave: i bambini sono sempre chiusi in queste piccole stanze buie e non hanno più accesso al pasto quotidiano che offriamo nelle nostre scuole.

La popolazione teme di morire di fame.

Stiamo distribuendo a tutte queste famiglie pacchi alimentari di durata settimanale, che consentano a ciascuno di ricevere almeno un pasto al giorno. Inoltre, per limitare la diffusione del virus, stiamo consegnando delle mascherine prodotte presso la nostra sartoria.

Insieme possiamo fermare l’emergenza nell’emergenza:

  • Con € 13 garantisci cibo e mascherine a 1 famiglia ugandese
  • Con € 26 garantisci cibo e mascherine a 2 famiglie ugandesi
  • Con € 52 sostieni una famiglia per un mese
  • Con € 145 acquisti una bombola d’ossigeno da 20 litri
  • Con € 170 acquisti una bombola d’ossigeno da 60 litri

Scopri le aree di intervento

Educazione

Orfani a causa di malaria, HIV e di una guerra civile durata decenni. Scuola pubblica e materiali con un costo.

Tutto ciò impedisce ai bambini e ai ragazzi il diritto allo studio e la speranza di una vita migliore.

Salute

Orfani a causa di malaria, HIV e di una guerra civile durata decenni. Scuola pubblica e materiali con un costo.

Tutto ciò impedisce ai bambini e ai ragazzi il diritto allo studio e la speranza di una vita migliore.

formazione e lavoro

Orfani a causa di malaria, HIV e di una guerra civile durata decenni. Scuola pubblica e materiali con un costo.

Tutto ciò impedisce ai bambini e ai ragazzi il diritto allo studio e la speranza di una vita migliore.

Condividi con gli amici

Educazione

Formazione e lavoro

whatsapp Facebook