Il lavoro che sostiene un’intera famiglia

Faridah ha lasciato marito e figli al villaggio di origine per cercare un impiego più remunerativo in città. Prima lavorava come sarta vicino a casa, ma l’attività era minima e non le consentiva di provvedere alla famiglia.
In missione è stata assegnata al laboratorio di sartoria, dove ha imparato bene a usare anche i macchinari.
Con un guadagno regolare è riuscita a risparmiare abbastanza da comprare un piccolo pezzo di terra al suo villaggio, che il marito coltiva e degli animali per produrre e vendere latte. Finalmente anche i suoi bambini hanno potuto cominciare la scuola. Il suo sogno è tornare a casa e avviare una sartoria, per dare lavoro a gente bisognosa come lo è stata lei.
Presso le nostre strutture ha trovato lavoro al laboratorio di sartoria e, grazie al regolare stipendio percepito, è riuscita a risparmiare abbastanza da comprare un piccolo pezzo di terra al suo villaggio e a mandare i figli a scuola.

Post correlati

  1. Costruzione refettorio

    Alla BCK Nursery e Primary manca un luogo sicuro e pulito dove i bambini possano consumare il loro pasto: questo li espone ad un alto rischio di contrarre malattie. Inoltre, vista l’emergenza Covid-19 è necessario costruire nuove classi per rispettare il distanziamento sociale. Per questo abbiamo progettato un edificio polifunzionale che abbia al piano terra un refettorio e al primo piano 8 classi nuove.
    • 54.051€Raccolti
    • 303.709€Obiettivo
    • 69 GiorniAl termine
  2. Ristrutturazione cucine e bagni secondary con Biogas

    Alla BCK Secondary abbiamo la necessità di ristrutturare le vecchie cucine. Il metodo di cottura tradizionale a legna verrà convertito in un sistema a basso impatto ambientale: il biogas. L’utilizzo di energia rinnovabile permetterà così di contrastare il disboscamento. Inoltre, verrà offerta agli studenti una formazione specifica su questi temi.
    • 9.300€Raccolti
    • 29.000€Obiettivo
    • 69 GiorniAl termine
  3. Education sponsorship program (progetto borse di studio)

    Attraverso il programma ESP Fondazione Italia Uganda offre ogni anno l’opportunità di studiare presso le scuole BCK a centinaia di giovani ugandesi.
    • 180.133€Raccolti
    • 306.867€Obiettivo
    • 70 GiorniAl termine